domenica 31 luglio 2016

Gli undici di sempre

Kiave di lettura n° 194

Da qualche giorno la Fiorentina ha lanciato un po' di iniziative/programmi per i festeggiamenti dei primi 90 anni che la squadra viola con giglio rosso compirà alla fine del prossimo mese di agosto.
Tra quelle magari più ovvie, ma più di impatto e più carina c'è quella della formazione "migliore di sempre" da votare sul sito.
Potevo non partecipare? 
Ed allora ho aperto la maschera d'inserimento sapendo che "LO SPUNTO DELLA PUNTA" e soprattutto il suo nome era il punto di partenza.
Così partendo dal facile dell'assegnazione del numero 9 ovviamente al Santo di Reconquista, sono andato "a ritroso" a cercare gli altri elementi certi della formazione, così cabina di regia ovvia con Antonio e difesa guidata dal caudillo Passarella.
Ovviamente anche Baggino non può mancare e per gli altri si va soprattutto a fascino recente e di giocatori visti personalmente. Così alcuni grandi del passato restano fuori ma a qualcuno doveva toccare. Così in porta la scelta cade sul portierone padovano Toldo e per affiancare il caudillo la scelta cade sul duo "ceco" Ufo/Repka. In un centrocampo molto offensivo dopo il duo di numeri dieci la scelta cade su un duo di giocatori che aprono a ricordi ed è come se fossero scelti da altri al posto mio, da chi questa passione me l'ha trasmessa, ed allora "Bertoncino" e "Lele" non potevano proprio mancare. Davanti a far compagnia a Bati, ecco due sicurezze Edo ("perchè uno così forte tranne Baggino untul'hai mai visto" cit Bollins....e non solo) e Diaz "dai Ramon tira la bomba".
Mister Prandelli in panchina, che adesso sopporto poco ma che a Firenze ha fatto vedere davvero qualcosa di speciale. Restano fuori e sarebbe i "primi cambi" Frey, Gonzalo, Borja, Dunga e Mutu in un'ipotetica panchina dai "numeri vecchi". Per ricordo e simpatia mi sarebbe piaciuto inserire anche altri (Contratto, Vierchowood, Rui, Ciccio Graziani, Socrates, Toni) ma il bello del gioco sta proprio nel dover scegliere.
Che ne dite della mia Fiorentina Best 11? E la vostra quale sarebbe?

12 commenti:

  1. da fb:
    Ti sei dimenticato Rui Costa....
    Maso

    RispondiElimina
  2. da fb:
    Ti sei dimenticato di Pasqual
    Ale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si parlava di best 11....

      Elimina
    2. da fb:
      Poi l'omonero c'aveva il 23.... mica l'11.... :-)
      Bollins

      Elimina
  3. da fb:
    Leggevo la formazione che sta vincendo sul sito e dicevo 'se l è di sempre come fa a non esserci gente che ha vinto uno scudetto'. Neanche se ne fosse vinti 18. Poi vengo qui e me la ritrovo uguale. Un Hamrin non può rimanere fuori. Un de Sisti lè un De Sisti. E se ti dicono che come Cervato un ce n'è più stati tu ti devi fidare come tra 50 anni si dovranno fidare che come i'Bati un ce n'è più. Almeno 4 nomi son da cambiare... come sempre se l'è 'di sempre'.... Vamos! :-)
    Bollins

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione, la formazione del primo scudetto sarebbe da mettere in blocco, sono d'accordo...per i racconti, i libri e la storia che hanno scritto...
      Io l'ho vista come scelta personale, e quegli undici son nati così...ho cercato anche massimo orlando ma unnó trovato.... :-)

      Elimina
    2. da fb:
      Orlando in panca l'è d'obbligo :-) Vascotto che c'era?
      Bollins

      Elimina
  4. da fb:
    Manca comotto
    Andrea

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dice sia a firmare autografi....

      Elimina
  5. da fb:
    Secondo me manca Dunga!
    Roby

    RispondiElimina